Aggiunto al carrello

Passa al contenuto

Dentifricio senza fluoro: tutto quello da sapere

primo piano su spazzolino e smile con dentifricio senza fluoro

Avere un bel sorriso è sinonimo di benessere, ma per avere denti sani è importante scegliere il dentifricio giusto.

Un dentifricio bio senza fluoro, da questo punto di vista, favorisce una perfetta igiene orale grazie a una formula completamente naturale, che rispetta il benessere dei denti e la salute dell'intero organismo.


Dentifricio senza fluoro: proprietà

Un dentifricio naturale senza fluoro ha numerose proprietà che lo rendono un ottimo alleato per la salute e la bellezza dei denti.

La sua caratteristica principale, come suggerisce il nome stesso, è la totale l'assenza di fluoruro di sodio, un elemento presente nella maggior parte dei dentifrici più comuni, ma al centro del dibattito scientifico poiché secondo diversi studi in dosi massicce potrebbe contribuire alla comparsa di condizioni patologiche.




Un dentifricio senza fluoro, al contrario, non prevedendo nella sua formula biologica agenti chimici potenzialmente insalubri, garantisce un sorriso perfetto senza compromessi e in maniera del tutto naturale.

Difatti, un dentifricio bio senza fluoro ha elevate proprietà pulenti, rinfrescanti, igienizzanti e protettive; tuttavia, per potersi definire tale, deve rispettare anche tutta una serie di caratteristiche.

Tra le più importanti:

  • Un INCI pulito, che preveda esclusivamente ingredienti vegetali certificati di origine biologica, meglio se provenienti da fonti di approvvigionamento responsabili;
  • Una formula del tutto priva di tensioattivi;
  • La provenienza da brand che assicurino una cosmesi naturale certificata;
  • La presenza di etichette il cui valore sia riconosciuto da standard di qualità internazionali.

Dentifricio senza fluoro: benefici

L'utilizzo di un dentifricio naturale senza fluoro per l'igiene orale quotidiana può permettere di usufruire di numerosi benefici.




Il primo è l'elevata efficacia pulente dovuta a ingredienti di origine naturale. Questi ultimi, infatti, oltre a neutralizzare gli acidi dannosi grazie a formule clinicamente testate, possono garantire, in unione all'azione di strofinamento dello spazzolino, una perfetta rimozione anche dei più piccoli residui di cibo intrappolati fra i denti.

Tra i componenti vegetali bio più adoperati è possibile annoverare la menta, la salvia, la calendula, l'aloe e l'eucalipto: dei veri e propri alleati di natura grazie ai quali il dentifricio senza fluoro si prende cura di tutta la bocca con formule del tutto sicure per l'organismo.

Inoltre, eliminando ogni genere di impurità, un dentifricio senza fluoro bio è un vero e proprio alleato contro l'alitosi: il merito va a ingredienti naturali disinfettanti, aromatizzanti e purificanti, che lasciano bocca piacevolmente profumata, favorendo un alito fresco a lungo.




Ma i dentifrici senza fluoro offrono anche un risultato sbiancante naturale grazie all'azione abrasiva delicata di elementi esclusivamente di origine vegetale: un effetto che dona luminosità al sorriso, senza intaccare lo smalto dei denti.

Naturalmente, questi prodotti presentano sempre formulazioni delicate, in modo da favorire un'efficace pulizia del cavo orale, preservando al tempo stesso il benessere delle gengive.


Dentifricio con fluoro e senza: qual è la differenza?

Anche se la differenza tra un dentifricio con fluoro e uno senza fluoro più evidente è l'assenza di fluoruro di sodio, le caratteristiche che distinguono i due prodotti sono davvero numerosissime.

Il dentifricio con fluoro, ad esempio, essendo prodotto con una formula spesso non biologica, oltre alla presenza di tensioattivi – che in alcuni casi potrebbero avere un'azione aggressiva sul cavo orale – può contenere attivi sintetici, come conservanti, aromi e regolatori del ph di origine non naturale.

I dentifrici senza fluoro bio, al contrario, presentano formulazioni completamente pulite, prive di coloranti, petrolati e con principi attivi del tutto naturali.




Dentifricio per bambini: con o senza fluoro?

Quando si tratta di igiene orale dei più piccoli, spesso ci si chiede se sia meglio optare per un dentifricio con o senza fluoro, in parte perché si ritiene che una sovraesposizione al fluoro nei bambini al di sotto dei sei anni possa determinare lo sviluppo di fluorosi, un'anomalia nello sviluppo dello smalto, in parte perché ai più piccoli può capitare di ingerire del prodotto durante le operazioni di strofinamento dei denti in modo del tutto involontario.

Come riportato anche dalle linee guida redatte dal Ministero della Salute, nel periodo dei denti da latte, si ritiene sia meglio scegliere un dentifricio senza fluoro, perché un’eccessiva esposizione o una eventuale deglutizione accidentale non esporrebbe in tal caso a nessun rischio.


Dove comprare un dentifricio senza fluoro?

Per avvalersi di tutti i benefici di un dentifricio senza fluoro, è possibile guardare alla selezione presente sul nostro e-shop, che offre una vasta gamma di dentifrici rimineralizzanti non fluorurati, perfetti per il benessere e l'igiene orale di tutta la famiglia.

Ad esempio, per un'efficace azione contro placca e tartaro, così da prevenire tutte le problematiche che ne conseguono a livello gengivale, Officina Naturae propone il gel dentifricio naturale alla menta senza fluoro, un innovativo prodotto privo di coloranti, SLS/SLES e derivati animali, che basa la sua efficacia sull'azione batteriostatica del lichene islandico e sull'effetto protettivo dello zinco citrato.

Chi cerca un dentifricio senza fluoro dall'effetto whitening può invece trovare un ottimo alleato nel dentifricio sbiancante Wonderwhite con menta e carbone attivo, che fa risaltare il bianco naturale dei denti grazie a un'azione protettiva e rinfrescante.




È senza fluoro anche il dentifricio sbiancante alla menta di Officina Naturae, un prodotto che assicura un effetto smacchiante naturale dello smalto, grazie agli estratti biologici di salvia e limone, e una riduzione dell'insorgenza di carie per mezzo dell'azione dell'eritritolo.

Sul nostro e-commerce sono presenti anche diverse proposte provenienti dal noto brand certificato B-Corp, Tea natura, ovvero il dentifricio con argilla e salvia e il dentifricio con argilla e menta, due prodotti dall'elevata azione rinfrescante che aiutano a rinforzare lo smalto dei denti attraverso la complessa composizione minerale dell'argilla bianca, favorendo al contempo un’azione cicatrizzante e lenitiva per le gengive grazie all'estratto di calendula.

Tra le altre soluzioni per l'igiene orale prive di fluoro, a distinguersi sono anche i prodotti Weleda, che offre soluzioni naturali, biologiche e biodinamiche per tutta la famiglia. Ne costituiscono degli esempi il dentifricio salino gusto sale e menta Oral Care, che rinforza le gengive, neutralizza gli acidi dannosi e pulisce i denti preservando la struttura dello smalto, nonché il dentifricio ratania gusto menta, che rimuove la placca a fondo grazie all'azione delle particelle di carbonato di calcio e il dentifricio per bambini senza fluoruri idrosolubile, particolarmente adatto per l'igiene quotidiana dei denti da latte.

Sul nostro e-commerce di cosmesi sostenibile, infine, è possibile acquistare anche una vasta gamma di dentifrici biologici in pastiglie da viaggio, che favoriscono un'efficace protezione del cavo orale anche quando non si può adoperare lo spazzolino.

icona-piantumazione.png

Piantumazione

Piantiamo 1 albero ad ogni ordine

icona-packaging-sostenibile.png

Packaging sostenibile

I nostri imballi sono di carta riciclata

icona-server-zero-co2.png

Server zero Co2

Il nostro server è ad emissioni 0